Saturday Night Fever.

Riemergo dal mio lettino di dolore, povera me tapina. Presa linfluenza, e pure brutta, non sia mai che io non faccia le cose per bene. Ho passato, in realtà sto ancora passando, gli ultimi giorni in quella situazione di “limbo” tipica dellinfluenza. Il letto, le coperte, starsene arrotolati al calduccio in una specie di costante dormiveglia, la tv caricata con dosi massicce di dvd che non vedo perchè sto ad occhi chiusi. Il gelato per calmare il mal di gola, gli sms con gli amici per calmare la solitudine. Tutto come quando avevo otto anni, se ci fosse stata Heidi in tv sarebbe stato del tutto identico.
Io non mi ammalo spesso, e quando capita, penso sempre sia un segnale. E una specie di “CTRL+ALT+CANC” mentale. Se mi ammalo, capisco che ho bisogno di azzerare il cervello ed i miei pensieri, e ripartire in modo diverso. Riflettere sulle ultime cose successe, liberarmi dallo stress mentale, eliminare tutti i pensieri superflui e lasciare che lattenzione si focalizzi su ciò che conta veramente. E così pian piano le incazzature si ridimensionano, le persone tornano ad occupare il posto che compete loro, le pugnette mentali si sciolgono. Mi arrotolo nelle coperte e intontita dalla febbre e dal mal di testa, riprendo egoisticamente possesso di quello che conta: me stessa.
Piccola appendice. Non guardate mai il Dr. House con la febbre a 38. Mai. Rischiate di ritrovarvi ad urlare “Voglio le mie pilloleeeeeeeeeeee!!!” e senza neanche la consolazione di vedervelo entrare in camera per curarvi.
Per finire, saluto i nuovi amici approdati al mio neonato blog, ed i vecchi amici che passano a farmi visita. Il contatore delle visite mostra una cifra inaspettata, grazie mille a tutti.

<!– –>

Annunci

2 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. DevilGirl90
    Mar 21, 2007 @ 20:11:00

    ciao vedo ke t piace dr. house md…io e 1 mia amika abbiamo aperto 1 sito su di lui se t va passa e lascia 1 commento così sapremo ke 6 passata e se puoi fai 1 po’ di pubblicità al sito…Grazie x l’attenzione…T aspettiamO!

    Rispondi

  2. Isa71
    Mar 21, 2007 @ 22:32:00

    Grazie della visita, sono passata a salutarvi, ma mi permetto di farti notare il simpatico banner che ho qui sul mio blog a proposito dell’uso sconsiderato di “K” e termini da sms nello scrivere in italiano. Mi sono serviti alcuni minuti per capire quello che hai scritto, sono anziana, abbi pietà! 😉

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

sbcphoto.org

Blog di Lucegrafia e dintorni

agenda19892010

The value of those societies in which the capitalist mode of production prevails, present itself as "an immense accumulation of commodities", its unit being a single commodity --- Karl Marx

haven for us

"You're an island of tranquillity in a sea of chaos."

michil costa

les Dolomites, nosta Tera nosta Vita.

zen habits

ho sognato un gatto parlante

Becoming Minimalist

Own less. Live more. Finding minimalism in a world of consumerism.

pensieri e parole

ho sognato un gatto parlante

Soffice Lavanda

ho sognato un gatto parlante

ClioMakeUp Blog / Tutto su Trucco, Bellezza e Makeup ;)

Ciao ragazze! Se vi piacciono i miei tutorial e le mie review/recensioni qui troverete tutto quello che volete sapere sul trucco ma non avete mai osato chiedere :)

Big Picture

ho sognato un gatto parlante

PSD : Photoshop Disasters 

ho sognato un gatto parlante

Mulholland Dave

ho sognato un gatto parlante

La Finestra Sul Cortile

ho sognato un gatto parlante

Il Disinformatico

ho sognato un gatto parlante

GUY FLETCHER

ho sognato un gatto parlante

deepsurfing

Pensare nel groviglio

Vanity Nerd

si nerdeggia di cose estremamente futili

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: