Cara Giovanna.

"Sarà un braccialetto al polso o un timbro sulla mano a designare allentrata delle discoteche chi dovrà riportare a casa gli amici: per lui niente alcolici. Così vuole il codice etico che il governo e le associazioni di categoria hanno firmato per evitare le stragi del sabato sera. […] Noi non diciamo ai giovani di non divertirsi e di non bere un bicchiere di vino – ha detto il ministro dello Sport e delle politiche giovanili Giovanna Melandri – ma che una persona del gruppo, quella che guida, si deve assumere la responsabilità." (da Repubblica.it)

Cara Giovanna,
mi permetto la confidenza, da donna a donna, e poi non credo tu sia neanche poi tanto più grande di me. Stai cercando di fare del tuo meglio, immagino, e la materia in questione non è neanche così semplice da affrontare. Ma permettimi di raccontarti una storia. E sabato sera. E mezzanotte passata e Anna, Marianna e Susanna decidono di andare in discoteca. Ben consapevoli del tuo provvedimento, cara Giovanna, decidono che Anna non berrà alcolici. Allingresso comunicano la decisione sulla prescelta e le fanno un simpatico timbro sulla mano (un divieto sopra il disegno di un bicchiere, vogliamo scommettere?). Entrano, ballano, si divertono.

<!– –>

Annunci

8 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Perchiazzi
    Mar 16, 2007 @ 21:43:00

    giovanna, non è nemmeno compito tuo. Forse son d’accordo, ma allora la domanda (vera e senza polemica): qual ?¨ il ruolo della politica nella società?

    Rispondi

  2. cerco_alex
    Mar 16, 2007 @ 22:00:00

    ho letto queste parole e in parte le condivido..l’imprevisto e’ oltre ogni regola e’ stato un piacerealex

    Rispondi

  3. TOBUZ
    Mar 17, 2007 @ 03:04:00

    PAGLIACCI, FAREBBERO QUALUNQUE COSA PUR DI NON ORDINARE ALLA POLIZIA UN PO’ DI SEVERITA’.

    Rispondi

  4. utente anonimo
    Mar 17, 2007 @ 10:53:00

    sì, l’imprevisto può succedere. può succedere anche che ad anna (o pino) venga un colpo di sonno. oppure che si sgonfi una ruota dell’auto in corsa. siamo d’accordo, gli imprevisti in quanto tali non si possono prevedere. ma se anna e pino, maggiorenni e soprattutto sobri, hanno un po’ di coscienza e senso di responsabilità, rimanderanno il loro incontro all’indomani (o cmq ad un altro momento). se si piacciono (da sobri) si piaceranno anche domani. il punto sta nel prendere sul serio le proprie responsabilità: non sono più dei bambini e per un capriccio non possono mettere in pericolo la vita dei propri amici. o forse sì. tu pensi che persone considerate ormai adulte, con il diritto di voto, siano tanto irresponsabili? forse allora sarebbe meglio innalzare l’età per la patente. andrea

    Rispondi

  5. utente anonimo
    Mar 17, 2007 @ 11:44:00

    e poi tu stai usando un caso limite. nessuna legge o norma può contemplare tutti i casi limite. e poi, quante migliaia di persone non incontreranno l’anima gemella proprio quella sera? no, il tuo ragionamento proprio non regge :-)a.

    Rispondi

  6. utente anonimo
    Mar 17, 2007 @ 12:04:00

    e con questo finisco di invadere il tuo blog.il provvedimento è inutile per un semplice motivo: chi non vuol bere perchè sa che dovrà guidare non berrà, con o senza timbro. chi vuol bere e ha il timbro manderà qualcun altro al bar in vece sua.

    Rispondi

  7. littlepaolino
    Mar 18, 2007 @ 13:27:00

    eheh…non so proprio cosa ci danno da mangiare a parte la focaccia e il pesto…Grazie di essere passata, e complimenti per il tuo blog!A presto!Ciao!!

    Rispondi

  8. Isa71
    Mar 18, 2007 @ 19:43:00

    Grazie a tutti per le risposte. la materia in questione è complicata e il mio intervento è una una goccia nel mare. @Andrea: si, quello che ho descritto è un caso limite… ma alla fine la tua conclusione non è lontana dalla mia. Le “invasioni” sono sempre gradite da queste parti ;-)@perchiazzi: bella domanda. Avercela, una risposta…

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Lucegrafia e dintorni

Blog di Sergio Bovi Campeggi

agenda19892010

The value of those societies in which the capitalist mode of production prevails, present itself as "an immense accumulation of commodities", its unit being a single commodity --- Karl Marx

haven for us

Cazzate a go-go ~ "You're an island of tranquillity in a sea of chaos."

michil costa

les Dolomites, nosta Tera nosta Vita.

zen habits

ho sognato un gatto parlante

Becoming Minimalist

Own less. Live more. Finding minimalism in a world of consumerism.

pensieri e parole

ho sognato un gatto parlante

Soffice Lavanda

ho sognato un gatto parlante

ClioMakeUp Blog / Tutto su Trucco, Bellezza e Makeup ;)

Ciao ragazze! Se vi piacciono i miei tutorial e le mie review/recensioni qui troverete tutto quello che volete sapere sul trucco ma non avete mai osato chiedere :)

Big Picture

ho sognato un gatto parlante

PSD : Photoshop Disasters 

ho sognato un gatto parlante

Mulholland Dave

ho sognato un gatto parlante

La Finestra Sul Cortile

ho sognato un gatto parlante

Il Disinformatico

ho sognato un gatto parlante

GUY FLETCHER

ho sognato un gatto parlante

deepsurfing

Pensare nel groviglio

Vanity Nerd

si nerdeggia di cose estremamente futili

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: