Restauri.

Ok, direi che è ora di srotolarsi dalle coperte e cominciare a riprendersi un po. Linfluenza è passata, anche se un raffreddore di portata storica mi sta ancora dando il tormento, e quindi sarà bene iniziare a fare un po di restauri. Ho pensato e rimuginato, la febbre ed il parziale digiuno e il malessere e gli antibiotici e il mal di testa hanno fatto il loro dovere. Le cose pesanti si sono alleggerite, gli ingigantimenti si sono ridimensionati, le persone, i fatti, gli eventi hanno recuperato una collocazione precisa e ordinata. Ho sfogato quel che cera da sfogare, ho espulso tossine mentali, ho piallato il cervello. Quindi è tempo di risollevarsi, e ricominciare a rimettere in piedi la giostra di casini abituali…
E da dove si comincia? Di grazia, dal restauro fisico, terra terra: smalto nuovo, pulizia del viso, taglio dei capelli.

<!– –>

Annunci

1 Commento (+aggiungi il tuo?)

  1. Elenamente
    Mar 18, 2007 @ 22:38:00

    Ci vuole, ci vuole la beauty farm casalinga. Non conosco donna a cui non giovi un nuovo smalto, un nuovo taglio di capelli, le nuove scarpe. Se ci sono, sono depresse.Banale e superfluo? Secondo me è la natura femminile, che necessita di bellezza, armonia, eleganza, colori…

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

sbcphoto.org

Blog di Lucegrafia e dintorni

agenda19892010

The value of those societies in which the capitalist mode of production prevails, present itself as "an immense accumulation of commodities", its unit being a single commodity --- Karl Marx

haven for us

"You're an island of tranquillity in a sea of chaos."

michil costa

les Dolomites, nosta Tera nosta Vita.

zen habits

ho sognato un gatto parlante

Becoming Minimalist

Own less. Live more. Finding minimalism in a world of consumerism.

pensieri e parole

ho sognato un gatto parlante

Soffice Lavanda

ho sognato un gatto parlante

ClioMakeUp Blog / Tutto su Trucco, Bellezza e Makeup ;)

Ciao ragazze! Se vi piacciono i miei tutorial e le mie review/recensioni qui troverete tutto quello che volete sapere sul trucco ma non avete mai osato chiedere :)

Big Picture

ho sognato un gatto parlante

PSD : Photoshop Disasters 

ho sognato un gatto parlante

Mulholland Dave

ho sognato un gatto parlante

La Finestra Sul Cortile

ho sognato un gatto parlante

Il Disinformatico

ho sognato un gatto parlante

GUY FLETCHER

ho sognato un gatto parlante

deepsurfing

Pensare nel groviglio

Vanity Nerd

si nerdeggia di cose estremamente futili

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: