Facce e mani e occhi.

Più passa il tempo e più mi accorgo di avere un gran bisogno di calore umano. Di persone in carne ossa. Di facce, di mani, di occhi. Di voci. Sto invecchiando, forse mi sto rammollendo, non lo so. Però ho bisogno di queste cose elementari, semplici, eppure così difficili da avere ora come ora. Concretezza, solidità, sono parole che mi passano sempre più spesso dalla testa.
Domenica ho avuto la fortuna di passare una giornata intera immersa in queste sensazioni, ed ho letteralmente ricaricato le batterie. Sto bene. Sono stata in compagnia di persone concrete, vive, vere. Mi sto portando dietro il calore di abbracci, e gli sguardi, e gli echi dei discorsi e delle risate. Tutto senza fare poi niente di particolarmente eclatante, se non parlare, ridere, mangiare una pizza e ascoltare musica… Vorrei davvero scoprire perchè queste cose non bastano più alla maggior parte delle persone che incontro. Forse perchè per gustarle davvero devi mettere in gioco per forza te stesso e quello che sei, non puoi barare. E la sincerità dellanima è difficile da maneggiare…

"E’ bello volare nel cielo come un coriandolo, ma lo è sicuramente di più se possiamo farlo in compagnia di stelle filanti." (Stefano Pasquinucci)

<!– –>

Annunci

5 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Ofidius
    Apr 03, 2007 @ 19:06:00

    Queste cose non bastano più perché forse tu stessa non le fai bastare definendoti pazza imprevista! Ciao

    Rispondi

  2. rearwindow06
    Apr 03, 2007 @ 21:07:00

    Non credo sia un fatto d’età. Queste cose sono sempre le più importanti, le più autentiche. Non credo si possa viver bene senza.

    Rispondi

  3. stefanovecoli
    Apr 03, 2007 @ 21:30:00

    …ciao…tornerò a trovarti ….:-)…

    Rispondi

  4. barcobestia
    Apr 04, 2007 @ 17:31:00

    Grazie per essere passata da me. Un abbraccioGiorgio

    Rispondi

  5. Isa71
    Apr 04, 2007 @ 22:33:00

    Fantastico!! Il film è spettacolare, ma già anche solo la canzone dà una carica incredibile! Grazie!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Lucegrafia e dintorni

Blog di Sergio Bovi Campeggi

agenda19892010

The value of those societies in which the capitalist mode of production prevails, present itself as "an immense accumulation of commodities", its unit being a single commodity --- Karl Marx

haven for us

Cazzate a go-go ~ "You're an island of tranquillity in a sea of chaos."

michil costa

les Dolomites, nosta Tera nosta Vita.

zen habits

ho sognato un gatto parlante

Becoming Minimalist

Own less. Live more. Finding minimalism in a world of consumerism.

pensieri e parole

ho sognato un gatto parlante

Soffice Lavanda

ho sognato un gatto parlante

ClioMakeUp Blog / Tutto su Trucco, Bellezza e Makeup ;)

Ciao ragazze! Se vi piacciono i miei tutorial e le mie review/recensioni qui troverete tutto quello che volete sapere sul trucco ma non avete mai osato chiedere :)

Big Picture

ho sognato un gatto parlante

PSD : Photoshop Disasters 

ho sognato un gatto parlante

Mulholland Dave

ho sognato un gatto parlante

La Finestra Sul Cortile

ho sognato un gatto parlante

Il Disinformatico

ho sognato un gatto parlante

GUY FLETCHER

ho sognato un gatto parlante

deepsurfing

Pensare nel groviglio

Vanity Nerd

si nerdeggia di cose estremamente futili

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: