Linsopportabile rosa.

Ieri sera in tv guardavo le immagini delle sfilate per la primavera estate. Si torna ad un educato stile bambola, pieno di gonne vaporose, fiocchi, nastri, fiori nei capelli e boccucce a cuore. Già questo sarebbe duro da digerire di suo, ma cè un particolare che rende il tutto assolutamente insopportabile: il rosa. Il color rosa che dilaga in ogni sua sfumatura e declinazione, dallabito alle scarpe al trucco. Mi dicono addirittura che ci siano donne che vivono circondate solo dal rosa, e se ne vantano pure.
Ecco, se cè un colore che non sopporto è il rosa. Il rosa non ha senso. Non ha il rigore e la purezza del bianco, e tantomeno la decisione, il carattere e la spudoratezza del
rosso.
Se ne sta in mezzo a questi due, indeciso su cosa vuole essere nella vita, e rubacchia un po qua e un po là dai suoi vicini, senza prendere una collocazione precisa. Guai a schierarsi e prendere una posizione… A volte osa avvicinarsi al viola, che però è un tipo aggressivo e ombroso (il viola, si sa, fa comunella col blu che è uno di quei classici soggetti molto fascinosi ma dal pessimo carattere, come certi uomini che ti spezzeranno il cuore ma non li scorderai mai…) e così gli conferisce un po di tono, trasformandolo in fucsiaMa comunque non gli riesce bene, proprio il rosa non ce la fa ad essere chiaro ed esplicito. Non ha la saggezza del verde, non ha la solarità del giallo e nemmeno lallegria dellarancione. Non è nemmeno sobrio e serio come il marrone. E vago. E quando vedo una persona che ama il rosa, mi fa sempre limpressione che sia vaga, indecisa, fluttuante.
No, che gli stilisti facciano pure quello che desiderano, e invadano i negozi con le loro zuccherose creazioni rosee: io mi andrò a cercare qualcosa di rosso, o di bianco. Mal che vada metterò il rosa in varichina e lo costringerò alla resa.

(Questo post è scritto in multicolor per protesta, ovvio) <!– <rdf:Description rdf:about="http://isina.splinder.com/post/11797333&quot; dc:identifier="http://isina.splinder.com/post/11797333&quot; dc:title="Linsopportabile rosa.” dc:subject=”pensieri” trackback:ping=”http://wwwnew.splinder.com/trackback/11797333&#8243; /> –>

Annunci

1 Commento (+aggiungi il tuo?)

  1. barcobestia
    Apr 16, 2007 @ 19:40:00

    sei simpatica…a prestoGiorgio

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

sbcphoto.org

Blog di Lucegrafia e dintorni

agenda19892010

The value of those societies in which the capitalist mode of production prevails, present itself as "an immense accumulation of commodities", its unit being a single commodity --- Karl Marx

haven for us

"You're an island of tranquillity in a sea of chaos."

michil costa

les Dolomites, nosta Tera nosta Vita.

zen habits

ho sognato un gatto parlante

Becoming Minimalist

Own less. Live more. Finding minimalism in a world of consumerism.

pensieri e parole

ho sognato un gatto parlante

Soffice Lavanda

ho sognato un gatto parlante

ClioMakeUp Blog / Tutto su Trucco, Bellezza e Makeup ;)

Ciao ragazze! Se vi piacciono i miei tutorial e le mie review/recensioni qui troverete tutto quello che volete sapere sul trucco ma non avete mai osato chiedere :)

Big Picture

ho sognato un gatto parlante

PSD : Photoshop Disasters 

ho sognato un gatto parlante

Mulholland Dave

ho sognato un gatto parlante

La Finestra Sul Cortile

ho sognato un gatto parlante

Il Disinformatico

ho sognato un gatto parlante

GUY FLETCHER

ho sognato un gatto parlante

deepsurfing

Pensare nel groviglio

Vanity Nerd

si nerdeggia di cose estremamente futili

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: