Non è una buona idea.

Non è una buona idea ascoltare i Radiohead da sola in casa in un sabato che finge di essere tranquillo e sereno ma non lo è.
Non è una buona idea soprattutto se la canzone è "No surprises".
Non è una buona idea imbattersi nelle tue lettere. E soprattutto, non è una buona idea aprirle, e leggere qua e là, frasi, parole, tutto che ritorna limpidissimo come fosse successo ieri ed invece sono già anni. Ma fa male come fosse successo ieri.
Mi manchi. E mi mancherai per sempre. E se fosse il pensiero che tu manchi solo a me, forse sarebbe anche sopportabile, ma il problema è che mancherai a tutto questo pazzo mondo per sempre, e questo è francamente inaccettabile, insostenibile, ingiusto. Cercate voi unaltra parola che comincia con "in-" perchè io le parole le ho finite quando sei finito tu…

A heart thats full up like a landfill,
A job that slowly kills you,
Bruises that wont heal
You were so tired, happy,
Bring down the government,
They dont, they dont speak for her
Ill take the quiet life, a handshake of carbon monoxide

No alarms and no surprises, no alarms and no surprises
No alarms and no surprises
Silent, silent
This is my final fit, my final bellyache with
No alarms and no surprises, no alarms and no surprises
No alarms and no surprises, please

Such a pretty house, such a pretty garden
No alarms and no surprises, no alarms and no surprises
No alarms and no surprises, please
(Radiohead – "No surprises" – 1997)

<!– –>

Annunci

1 Commento (+aggiungi il tuo?)

  1. whips
    Apr 22, 2007 @ 15:32:00

    Un’altra parola può essere “insieme”, sempre, al di là delle ingiustizie della vita.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

sbcphoto.org

Blog di Lucegrafia e dintorni

agenda19892010

The value of those societies in which the capitalist mode of production prevails, present itself as "an immense accumulation of commodities", its unit being a single commodity --- Karl Marx

haven for us

"You're an island of tranquillity in a sea of chaos."

michil costa

les Dolomites, nosta Tera nosta Vita.

zen habits

ho sognato un gatto parlante

Becoming Minimalist

Own less. Live more. Finding minimalism in a world of consumerism.

pensieri e parole

ho sognato un gatto parlante

Soffice Lavanda

ho sognato un gatto parlante

ClioMakeUp Blog / Tutto su Trucco, Bellezza e Makeup ;)

Ciao ragazze! Se vi piacciono i miei tutorial e le mie review/recensioni qui troverete tutto quello che volete sapere sul trucco ma non avete mai osato chiedere :)

Big Picture

ho sognato un gatto parlante

PSD : Photoshop Disasters 

ho sognato un gatto parlante

Mulholland Dave

ho sognato un gatto parlante

La Finestra Sul Cortile

ho sognato un gatto parlante

Il Disinformatico

ho sognato un gatto parlante

GUY FLETCHER

ho sognato un gatto parlante

deepsurfing

Pensare nel groviglio

Vanity Nerd

si nerdeggia di cose estremamente futili

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: