Vorrei.

In questo momento, proprio ora che sto aspettando che la cena finisca di cuocere, vorrei una vista sul mare. Un mare calmo, vuoto, con la stessa esatta luce che vedo ora dalla mia finestra, gli ultimi minuti del tramonto.
Vorrei una bella poltrona grande e comoda, per buttarmici sopra con le gambe che penzolano di lato, da un bracciolo.
Vorrei che ci fosse una pianta di limoni. E magari dei fiori bianchi. A questora i fiori bianchi, fateci caso, sembrano accendersi di luce propria.
Vorrei anche qualcosa di buono da bere. Un cocktail champagne ben fatto. Qualcosa da sgranocchiare.
Vorrei del silenzio. Oppure della musica tanto bella da non farmi rimpiangere il silenzio.
E vorrei starmene lì, a guardare il mare senza pensare a nulla.
Mi accontenterò del cielo, che continua a cambiare colore, e di questi desideri di mezza sera, mentre alla radio Eugenio Finardi canta "Pugni chiusi", e mi sembra pure bella così blues, e la mia cena è quasi pronta.
<!– –>

Annunci

4 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. casalinprecaria
    Apr 25, 2007 @ 02:03:00

    a quest’ora, vorrei di nuovo la cena di sei ore fa. e anche il mare, che fa sazia sempre.

    Rispondi

  2. whips
    Apr 25, 2007 @ 03:15:00

    Presi uno per uno non è che chiedi cose irrealizzabili… ma sommati tutti insieme sarebbe (è) un sogno.Ciao.

    Rispondi

  3. rearwindow06
    Apr 25, 2007 @ 12:18:00

    Whips ha davvero ragione! Se “Pugni chiusi” è la stessa canzone cantata originariamente da Demetrio Stratos, allora è proprio meravigliosa!!!Un sorriso, Paolo.

    Rispondi

  4. Isa71
    Apr 25, 2007 @ 13:15:00

    @rearwindow06: si, è proprio quella. cantata da Finardi è sorprendente…@casalinprecaria: ah… lo spuntino notturno…@whips: vero. Ma magari una volta capiterà una combinazione cosmica e il sogno si avvererà… ðŸ™‚

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Lucegrafia e dintorni

Blog di Sergio Bovi Campeggi

agenda19892010

The value of those societies in which the capitalist mode of production prevails, present itself as "an immense accumulation of commodities", its unit being a single commodity --- Karl Marx

haven for us

Cazzate a go-go ~ "You're an island of tranquillity in a sea of chaos."

michil costa

les Dolomites, nosta Tera nosta Vita.

zen habits

ho sognato un gatto parlante

Becoming Minimalist

Own less. Live more. Finding minimalism in a world of consumerism.

pensieri e parole

ho sognato un gatto parlante

Soffice Lavanda

ho sognato un gatto parlante

ClioMakeUp Blog / Tutto su Trucco, Bellezza e Makeup ;)

Ciao ragazze! Se vi piacciono i miei tutorial e le mie review/recensioni qui troverete tutto quello che volete sapere sul trucco ma non avete mai osato chiedere :)

Big Picture

ho sognato un gatto parlante

PSD : Photoshop Disasters 

ho sognato un gatto parlante

Mulholland Dave

ho sognato un gatto parlante

La Finestra Sul Cortile

ho sognato un gatto parlante

Il Disinformatico

ho sognato un gatto parlante

GUY FLETCHER

ho sognato un gatto parlante

deepsurfing

Pensare nel groviglio

Vanity Nerd

si nerdeggia di cose estremamente futili

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: