Rivoluzione.

parkIeri sera, ore 21 circa. Io e la mia amica A. entriamo in un parcheggio a pagamento. Mentre A. fa manovra, notiamo la curiosa formazione che ci si para davanti: due ausiliarie del traffico che controllano che le auto in sosta espongano la ricevuta di pagamento, e un extracomunitario che gira da unauto allaltra sbracciandosi in improbabili consigli per la manovra di parcheggio, per poi chiedere qualche spicciolo di ricompensa. Contemporaneamente. Ausiliarie ed extracomunitario. Scendiamo dallauto (un tantino perplesse) e la mia amica viene presa immediatamente dassalto dallextracomunitario, che le chiede soldi. Lei cortesemente rifiuta, e va alla colonnina apposita a pagare il parcheggio. Nel frattempo ausiliarie ed extracomunitario continuano imperterriti nella loro attività, ignorandosi reciprocamente.
A. torna col tagliando da mettere sul cruscotto, e lextracomunitario torna alla carica.
"Tu dai qualcosa."
"No. Vedi, ho già dato 3 euro al comune!"
"Perchè?"
"Perchè in Italia la legge dice di fare così!"
"Aaah." – lextracomunitario assume il tono di chi ha capito tutto dalla vita, e pensa che siamo due bischere. Un tono da italiano furbo, in pratica – "Tu non deve pagare. Tu deve fare RIVOLUZIONE!"

No comment. <!– –>

Annunci

5 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. xthepunisher
    Lug 16, 2007 @ 14:53:00

    non ha tutti i torti, però… :-)))

    Rispondi

  2. SimonaC
    Lug 16, 2007 @ 16:10:00

    Troppo forte :)))E la vostra risposta?!

    Rispondi

  3. sevensisters
    Lug 16, 2007 @ 17:44:00

    Mah, è giusto stare dalla parte del Comune (anche perchè l’extracomunitario non può farti la multa), però anche un pò di sana diffidenza su come il comune spende i soldi…

    Rispondi

  4. eclissidisole
    Lug 17, 2007 @ 12:22:00

    a me chiedono solitamente ,in ordine variabile, nome, età, n. tel e se voglio comprare un accendino. Quando gli dico che non fumo o che sfumacchio facendomi accendere mi propongono calze(da uomo) o fazzoletti di carta. Dato che porto il 36 e il mio uomo ha un piede improponibile le prime non mi servono…. Forse per questo in macchina ho una scorta di kleenex che potrei rivendere!Ma il colloquio più forte è stato con uno che diceva di aver fame. Io gli ho dato una scatoletta di tonno naturale presa per la mia gatta e l’acqua…quello mi dice “Cos’è tonno?” e io “Un pesce , si mangia.” e lui ” Ok…va bene…però…dammi soldo”. Si vede voleva prendersi pure un caffè!!!

    Rispondi

  5. Isa71
    Lug 17, 2007 @ 15:14:00

    @xthepunisher: no, in effetti non ha tutti i torti :-)@SimonaC: abbiamo constatato che qualche ragione l’aveva!@sevensisters: ah beh, in quel comune, poi, farsi domande su come vengono spesi i soldi è un imperativo! :-(@eclissidisole: :-)))

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Lucegrafia e dintorni

Blog di Sergio Bovi Campeggi

agenda19892010

The value of those societies in which the capitalist mode of production prevails, present itself as "an immense accumulation of commodities", its unit being a single commodity --- Karl Marx

haven for us

Cazzate a go-go ~ "You're an island of tranquillity in a sea of chaos."

michil costa

les Dolomites, nosta Tera nosta Vita.

zen habits

ho sognato un gatto parlante

Becoming Minimalist

Own less. Live more. Finding minimalism in a world of consumerism.

pensieri e parole

ho sognato un gatto parlante

Soffice Lavanda

ho sognato un gatto parlante

ClioMakeUp Blog / Tutto su Trucco, Bellezza e Makeup ;)

Ciao ragazze! Se vi piacciono i miei tutorial e le mie review/recensioni qui troverete tutto quello che volete sapere sul trucco ma non avete mai osato chiedere :)

Big Picture

ho sognato un gatto parlante

PSD : Photoshop Disasters 

ho sognato un gatto parlante

Mulholland Dave

ho sognato un gatto parlante

La Finestra Sul Cortile

ho sognato un gatto parlante

Il Disinformatico

ho sognato un gatto parlante

GUY FLETCHER

ho sognato un gatto parlante

deepsurfing

Pensare nel groviglio

Vanity Nerd

si nerdeggia di cose estremamente futili

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: