Soundtrack 12.

inside manSukhwinder Singh, Sapna Awasthi – Chaiyya Chaiyya

Stavolta niente abbinamenti fra una canzone e un ricordo particolare. Stavolta si tratta di  una folgorazione.
Il buio di una sala cinematografica, un film che inizia e ti trascina immediatamente nella storia con una sequenza iniziale magnifica, che si apre sullo sguardo gelido di Clive Owen che ti fissa negli occhi e ti spiega il chi, il dove, il cosa, il quando e il perchè, e prosegue in una serie di inquadrature asciutte di una New York multiforme che sta ancora facendo i conti con le ferite dell11 settembre, il tutto scandito dalle note di un brano che è il ritratto di quella città: musica profondamente etnica e modernissima, dj indiani e rappers, grigio asciutto come pietra e metallo, e colori rossi, dorati e umidi di altri mondi lontani che strisciano sottopelle, gente comune e simboli di un potere inimmaginabile.
Il film è il bellissimo "Inside man" di Spike Lee. La canzone è "Chayya Chaiyya" di Sukhwinder Singh e Sapna Awasthi, e la sequenza dinizio di Inside Man ve la potete gustare qui sotto.
Oggi sono breve, ho una rapina da fare…



"Il mio nome è Dalton Russel. Fate attenzione a quello che dico perché scelgo le parole con cura e non mi ripeto mai. Vi ho detto il mio nome, e questo è il Chi. Il Dove lo potremmo anche descrivere come la cella di una prigione, ma cè una bella differenza fra trovarsi chiusi dentro una cella e trovarsi in prigione. Il Cosa è facile: ho realizzato un piano in questi giorni allo scopo di eseguire la rapina perfetta ad una banca. Che è anche il Quando. Riguardo al Perché: a parte le ovvie motivazioni economiche, è estremamente semplice… perché lo so fare. Ci resta solo il Come da svelare. Ed è qui – il grande Bardo direbbe – che cè lintoppo."
<!– –>

Annunci

3 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Conigliolo
    Set 02, 2007 @ 14:57:00

    Bella la kmusica.E bello anche il film

    Rispondi

  2. stevemcqueen
    Set 03, 2007 @ 22:31:00

    Bella citazione!Grande Spike e Grande Clive!Potrei lasciare il mio blog nelle tue mani..Byez

    Rispondi

  3. Isa71
    Set 05, 2007 @ 17:57:00

    @Conigliolo: e bello pure tu! :-)@stevemcqueen: esagerato!! Grazie!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

sbcphoto.org

Blog di Lucegrafia e dintorni

agenda19892010

The value of those societies in which the capitalist mode of production prevails, present itself as "an immense accumulation of commodities", its unit being a single commodity --- Karl Marx

haven for us

"You're an island of tranquillity in a sea of chaos."

michil costa

les Dolomites, nosta Tera nosta Vita.

zen habits

ho sognato un gatto parlante

Becoming Minimalist

Own less. Live more. Finding minimalism in a world of consumerism.

pensieri e parole

ho sognato un gatto parlante

Soffice Lavanda

ho sognato un gatto parlante

ClioMakeUp Blog / Tutto su Trucco, Bellezza e Makeup ;)

Ciao ragazze! Se vi piacciono i miei tutorial e le mie review/recensioni qui troverete tutto quello che volete sapere sul trucco ma non avete mai osato chiedere :)

Big Picture

ho sognato un gatto parlante

PSD : Photoshop Disasters 

ho sognato un gatto parlante

Mulholland Dave

ho sognato un gatto parlante

La Finestra Sul Cortile

ho sognato un gatto parlante

Il Disinformatico

ho sognato un gatto parlante

GUY FLETCHER

ho sognato un gatto parlante

deepsurfing

Pensare nel groviglio

Vanity Nerd

si nerdeggia di cose estremamente futili

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: