Soundtrack 13.

starlightThe Supermen Lovers – Starlight.

Ok. E prima i Led Zeppelin. E poi Stevie Ray Vaughan. Per non parlare di Chet Baker e di Nat King Cole.
Andando avanti così rischio di sembrare una che ascolta sempre solo ed esclusivamente musica "buona".
Quindi, sarà il caso di smentire questa leggenda metropolitana con una bella canzoncina leggera leggera, di quelle che lunico effetto che producono è il piedino che tiene il tempo sotto la scrivania, o le dita che tamburellano sulla portiera dellauto, quando si guida col finestrino aperto in una bella giornata di sole. Eccovi qua un gruppo che per quello che ne so (prego, smentitemi se avete notizie diverse) è stato una delle tante meteore della musica: i Supermen Lovers, con questa graziosissima "Starlight".
Il pezzo ha già qualche anno, eppure mi è rimasto in testa, vuoi per il video strampalato, vuoi per la melodia davvero orecchiabile, di quelle che mettono subito di buon umore appena uno sente le prime note.
Ecco, giusto per fischiettare mentre una fa le pulizie.
A volte nella vita servono anche canzoni così. <!– –>

Annunci

2 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. littleblackbook
    Set 09, 2007 @ 23:34:00

    anche nel cazzeggio musicale abbiamo gusti simili: questa è troppo carina. e poi adoro il video.

    Rispondi

  2. Isa71
    Set 13, 2007 @ 18:03:00

    Vero, il video è molto molto carino.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Lucegrafia e dintorni

Blog di Sergio Bovi Campeggi

agenda19892010

The value of those societies in which the capitalist mode of production prevails, present itself as "an immense accumulation of commodities", its unit being a single commodity --- Karl Marx

haven for us

Cazzate a go-go ~ "You're an island of tranquillity in a sea of chaos."

michil costa

les Dolomites, nosta Tera nosta Vita.

zen habits

ho sognato un gatto parlante

Becoming Minimalist

Own less. Live more. Finding minimalism in a world of consumerism.

pensieri e parole

ho sognato un gatto parlante

Soffice Lavanda

ho sognato un gatto parlante

ClioMakeUp Blog / Tutto su Trucco, Bellezza e Makeup ;)

Ciao ragazze! Se vi piacciono i miei tutorial e le mie review/recensioni qui troverete tutto quello che volete sapere sul trucco ma non avete mai osato chiedere :)

Big Picture

ho sognato un gatto parlante

PSD : Photoshop Disasters 

ho sognato un gatto parlante

Mulholland Dave

ho sognato un gatto parlante

La Finestra Sul Cortile

ho sognato un gatto parlante

Il Disinformatico

ho sognato un gatto parlante

GUY FLETCHER

ho sognato un gatto parlante

deepsurfing

Pensare nel groviglio

Vanity Nerd

si nerdeggia di cose estremamente futili

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: