La fine di un giorno perfetto.

paneAlzarsi con calma, tardi, gustando la pigrizia del sabato mattina. La colazione in vestaglia, seduta, con calma, mentre il cane gioca con la mia ciabatta.
Leggere il giornale, fare due chiacchiere al telefono con un amico.
Preparare il pranzo e mangiarsi la mozzarella di bufala bella fresca.
Lo shampoo, e poi infilarsi una maglietta di un colore solare ed uscire a fare una passeggiata in centro con unamica, ignorando per una volta le pulizie.
Il caffè al ginseng e la sfoglia con la crema di riso in pasticceria. Guardare le vetrine e ridere per qualche stupidaggine.
Fermarsi a comprare qualcosa di buono da cucinare per cena e per il pranzo della domenica. Lallegra confusione dei macellai che scherzano corteggiando le loro clienti.
Prendere il pane, sfornato di fresco, che lascia il suo profumo dentro lauto, mentre torno a casa.
Il sole scende piano verso lorizzonte, in quella luce tranquilla e dolce del tardo pomeriggio di settembre, e vado con calma, i finestrini abbassati, canticchiando. "Its the end of a perfect day…".
Sorrido.
Cosa si può volere di più?

<!– –>

Annunci

11 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. acqua972
    Set 15, 2007 @ 20:11:00

    che bello quando raggiungi uno stato di grazia, e tutto ti appare semplicemente ….. perfetto..sono lontana anni luce, dal sentirmi così…ma sò di cosa parli…

    Rispondi

  2. riccardomazzoni
    Set 15, 2007 @ 20:32:00

    In più… Un po’ di scrittura, una poesia declamata ad alta voce passeggiando, un bel ricordo che ti assale all’improvviso… Per il resto è perfetto così!!! Ric

    Rispondi

  3. mamikazen
    Set 16, 2007 @ 00:08:00

    Aaaaah, io ho un macellaio con gli occhi azzurri moooolto spiritoso.Stamattina ci ho comprato una cosa che lui chiama “messicano”, una roba di pollo ripiena con la mozzarella.Ti saprò dire.p.s.: il caffè al ginseng salverà il mondo, credo.

    Rispondi

  4. serendipidity
    Set 16, 2007 @ 08:55:00

    isache pezzo poetico e pregno. quanta vera vita . quante volte attraverso la stessa sensazione, dentro queste note e il finestrino abbassato il brivido assale leggero.non ho sbagliato nel nominarti mia dj di riferimento, proprio no… have emotions!:)

    Rispondi

  5. tuile
    Set 16, 2007 @ 10:44:00

    Davvero..descrizione vividissima!^^..bella giornata!:*

    Rispondi

  6. Vi0la
    Set 16, 2007 @ 11:38:00

    Cosa si può desiderare di più? Niente… 🙂

    Rispondi

  7. signsoflife
    Set 16, 2007 @ 17:50:00

    Cosa si può volere di più? Un uomo che faccia le pulizie mentre la sua morosa è a fare shopping… ma che dico, limitiamoci alla realtà, le utopie lasciamole ad altri. 😉 A parte gli scherzi; quando ci sono il lavoro e la salute le persone di buonsenso sanno apprezzare le cose semplici.

    Rispondi

  8. Tzugumi
    Set 16, 2007 @ 18:03:00

    Leggo con un pizzico d’invidia. Perchè a queste mie giornate libere e perfette manca un’amica con cui condividere queste piccole cose…vabbè, passerà 🙂

    Rispondi

  9. chefmarco
    Set 17, 2007 @ 09:26:00

    le tue solite belle riflessioni mi trasmettono tranquillità..ti voglio bene percè mi rilassi…e non è poco

    Rispondi

  10. Isa71
    Set 19, 2007 @ 22:15:00

    @acqua972: benvenuta! Proprio così.. e spero ti capiti presto e spesso. :-)@riccardomazzoni: pure! :-)@mamikazen: il caffè al ginseng dà dipendenza, ne sono convinta.@serendipidity: ma grazie! Un bacio grande.@tuile: grazie, anche a te!@Vi0la: uhm… un lucano?? ;-)@signsoflife: un lucano che faccia le pulizie! :-)@Tzugumi: arriverà anche quella, arriva tutto prima o poi. Bacio!@chefmarco: io ti voglio bene perchè mi farai ingrassare! :-))

    Rispondi

  11. marcospeedy
    Set 22, 2007 @ 11:59:00

    Mah, e il video ???

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

sbcphoto.org

Blog di Lucegrafia e dintorni

agenda19892010

The value of those societies in which the capitalist mode of production prevails, present itself as "an immense accumulation of commodities", its unit being a single commodity --- Karl Marx

haven for us

"You're an island of tranquillity in a sea of chaos."

michil costa

les Dolomites, nosta Tera nosta Vita.

zen habits

ho sognato un gatto parlante

Becoming Minimalist

Own less. Live more. Finding minimalism in a world of consumerism.

pensieri e parole

ho sognato un gatto parlante

Soffice Lavanda

ho sognato un gatto parlante

ClioMakeUp Blog / Tutto su Trucco, Bellezza e Makeup ;)

Ciao ragazze! Se vi piacciono i miei tutorial e le mie review/recensioni qui troverete tutto quello che volete sapere sul trucco ma non avete mai osato chiedere :)

Big Picture

ho sognato un gatto parlante

PSD : Photoshop Disasters 

ho sognato un gatto parlante

Mulholland Dave

ho sognato un gatto parlante

La Finestra Sul Cortile

ho sognato un gatto parlante

Il Disinformatico

ho sognato un gatto parlante

GUY FLETCHER

ho sognato un gatto parlante

deepsurfing

Pensare nel groviglio

Vanity Nerd

si nerdeggia di cose estremamente futili

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: