Stanchezza, speranza.

orsoPoi succede che crolli, così, di punto in bianco. Quando meno te laspetti esplodi in un pianto irrefrenabile, che butta fuori tutto quello che hai macerato dentro per giorni. E se ti va bene, cè qualcuno che ti abbraccia, mentre succede. A me è andata bene.
Ma ecco, questo ti serve anche per capire che così non va.
Che cè bisogno di prendere il coraggio a due mani, dare una spallata a tutto, e cambiare direzione, prima di farsi troppo male.
Si può accettare di tutto, è vero, soprattutto se si tratta di lavoro. Si prova ad adeguarsi. ma solo fino ad un certo punto. Solo fino a quando non si capisce che ci si sta rimettendo in salute e serenità.
E allora, ecco che i dubbi vanno messi da parte. E bisogna decidersi, anche se di dubbi ce ne saranno di nuovi, e di timori altri, che però si ridimensionano davanti ai vantaggi.
E così, la stanchezza insopportabile che mi sono portata dietro fino ad oggi, ha iniziato a convivere con la speranza di un cambiamento in meglio a breve termine.
Si deve.
E meno male che io ho un abbraccio che mi conforta, e dei baci al sapore di caffè in un caldissimo pomeriggio di primavera, che mi riconsegnano tutta la dolcezza del mondo. <!– –>

Annunci

6 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. riccardomazzoni
    Mag 15, 2008 @ 19:09:00

    Le ultime tre righe mandano in c..o qualsiasi altro avvenimento in atto nel mondo! 😉

    Rispondi

  2. Francesco170576
    Mag 15, 2008 @ 19:09:00

    E’ stupendo potersi sfogare, a volte ci vuole proprio ci si deve sciogliere in un pianto liberatorio..

    Rispondi

  3. utente anonimo
    Mag 16, 2008 @ 14:40:00

    ;)Festina lente!

    Rispondi

  4. serendipidity
    Mag 16, 2008 @ 18:07:00

    bella isa,i baci sono una buona medicina. come l’aspirina. ne ho confezionati di tutti i tipi, forme, pesi, industriali, artigianali, etnici e d’importazione. Esotici alla papaja, al mango, al fruit de la pasion, alle more di bosco e al cetriolo. qualcuno ha vinto l’esposizione mondiale di parigi. come quello alla vaniglia, velo di chiodo di garofano e polvere di pistacchio. semplice negli ingredienti ma persistente nell’abboccato. una delizia, credimi, anche per i più esperti. e mora, mirtillo e carcadé? da ciupaciuparselo con circonvallazione esterna e rifornimento di carburante. wwwoow!cara dj, dei baci, come per le medicine, bisogna solo rispettare l’uso e dosi che sono riportati sul foglietto delle istruzioni presente in ogni scatola. Con la sola eccezione che si possono superare le dosi massime consigliate.trovi allegato un campionario.ciao 🙂

    Rispondi

  5. PV64
    Mag 21, 2008 @ 09:47:00

    Un sorriso per te…Ciaoo:-DD

    Rispondi

  6. seaweeds2
    Mag 21, 2008 @ 20:25:00

    Attenta che troppi baci al caffé rendono nervosi. ;)In bocca al lupo.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

sbcphoto.org

Blog di Lucegrafia e dintorni

agenda19892010

The value of those societies in which the capitalist mode of production prevails, present itself as "an immense accumulation of commodities", its unit being a single commodity --- Karl Marx

haven for us

"You're an island of tranquillity in a sea of chaos."

michil costa

les Dolomites, nosta Tera nosta Vita.

zen habits

ho sognato un gatto parlante

Becoming Minimalist

Own less. Live more. Finding minimalism in a world of consumerism.

pensieri e parole

ho sognato un gatto parlante

Soffice Lavanda

ho sognato un gatto parlante

ClioMakeUp Blog / Tutto su Trucco, Bellezza e Makeup ;)

Ciao ragazze! Se vi piacciono i miei tutorial e le mie review/recensioni qui troverete tutto quello che volete sapere sul trucco ma non avete mai osato chiedere :)

Big Picture

ho sognato un gatto parlante

PSD : Photoshop Disasters 

ho sognato un gatto parlante

Mulholland Dave

ho sognato un gatto parlante

La Finestra Sul Cortile

ho sognato un gatto parlante

Il Disinformatico

ho sognato un gatto parlante

GUY FLETCHER

ho sognato un gatto parlante

deepsurfing

Pensare nel groviglio

Vanity Nerd

si nerdeggia di cose estremamente futili

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: