Incanto.

notteNonostante io non ami lestate, cè qualcosa di incantato per me nelle giornate e soprattutto nelle notti di questa estate…
Ho pensato che sia stato lamore ad addolcirmi e a smussare un po i miei spigoli e la mia insofferenza per questa stagione così estrema: per il clima, per i comportamenti delle persone, per i colori.
E invece, mi sono resa conto che sono cambiata io, no, meglio dire che sto ancora cambiando, che sto trovando quello che non avevo mai avuto (e a dire il vero forse nemmeno mai cercato per paura della stabilità) in vita mia.
Una collocazione, un posto nel mondo, in un mio mondo che per fortuna è ancorato da qualche parte allesterno da qui, fuori dalle traiettorie in cui cercano ogni giorno di costringerci.
Guardo il mio lavoro, imperfetto ma finalmente stabile. Guardo la mia famiglia, bislacca ma serena, la mia casa che a poco a poco, con qualche sacrificio, si trasforma e diventa sempre di più un piccolo nido, guardo luomo che amo e che mi sorprende ogni giorno per tutto quanto riusciamo a darci.
In questi giorni ho messo in ordine la scrivania che ho in camera, ho tolto il vecchio pc che si porta dietro le mie ambizioni da grafica, ormai formattate senza rimpianti insieme a tutto quanto cera nellhard disk, ho riportato le mie matite colorate sul ripiano che prima era invaso dal monitor gigantesco, e le ho accompagnate con le mie tazze knopfleriane piene di penne e altre matite, col calendario di un bravissimo fotografo, col portacandele in legno che mi ha regalato la cara E. e col notebook nuovo di zecca, più sobrio e meno ingombrante, che mi sono cocnessa qualche settimana fa.
Ecco. Adesso vedo questordine nuovo e arioso, meno ingombro di cose e orpelli, e mi sento meglio, perchè mi somiglia di più.
Alla fine, credo che questa la ricorderò come una buonissima estate. <!– –>

Annunci

1 Commento (+aggiungi il tuo?)

  1. camuciolo
    Ago 04, 2008 @ 11:40:00

    c’è una grande maturazione in tutto questo….sono stra-felice per te!!!!!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Lucegrafia e dintorni

Blog di Sergio Bovi Campeggi

agenda19892010

The value of those societies in which the capitalist mode of production prevails, present itself as "an immense accumulation of commodities", its unit being a single commodity --- Karl Marx

haven for us

Cazzate a go-go ~ "You're an island of tranquillity in a sea of chaos."

michil costa

les Dolomites, nosta Tera nosta Vita.

zen habits

ho sognato un gatto parlante

Becoming Minimalist

Own less. Live more. Finding minimalism in a world of consumerism.

pensieri e parole

ho sognato un gatto parlante

Soffice Lavanda

ho sognato un gatto parlante

ClioMakeUp Blog / Tutto su Trucco, Bellezza e Makeup ;)

Ciao ragazze! Se vi piacciono i miei tutorial e le mie review/recensioni qui troverete tutto quello che volete sapere sul trucco ma non avete mai osato chiedere :)

Big Picture

ho sognato un gatto parlante

PSD : Photoshop Disasters 

ho sognato un gatto parlante

Mulholland Dave

ho sognato un gatto parlante

La Finestra Sul Cortile

ho sognato un gatto parlante

Il Disinformatico

ho sognato un gatto parlante

GUY FLETCHER

ho sognato un gatto parlante

deepsurfing

Pensare nel groviglio

Vanity Nerd

si nerdeggia di cose estremamente futili

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: